Un comodo programma per conoscere la configurazione hardware del proprio computer è i-nex.

Per installarlo digitiamo questi comandi

sudo add-apt-repository ppa:nemh/gambas3

sudo add-apt-repository ppa:i-nex-development-team/stable

sudo apt-get update

sudo apt-get install i-nex

A volte può essere utile avviare il file explorer da utente root,

in modo da poter mettere mano comodamente anche ai file di sistema.

L’operazione è semplicissima.

Aprire il terminale e digitare

sudo nautilus

Finalmente anche Ubuntu (con interfaccia Unity) ha un suo clipboard manager: Diodon.

Si tratta di un gestore della clipboard che consente di mantenere uno storico del copia e incolla che effettuiamo.

L’installazione è molto semplice, basta digitare da terminale:

$ sudo add-apt-repository ppa:diodon-team/stable
$ sudo apt-get update
$ sudo apt-get install diodon

Spotify con Ubuntu

27 maggio 2013

Spotify è sempre più il modo migliore per ascoltare musica sul proprio computer domestico. La notizia positiva è che funziona anche con Linux! In particolare per usarlo con Ubuntu possiamo fare così

Aprire il terminale e digitare

sudo nano /etc/apt/sources.list

Aggiungere alla fine del file la riga

deb http://repository.spotify.com stable non-free

e salvare (digitare control-x e poi confermare con Y)

Appena fatto digitare sempre nel terminale questi comandi

sudo apt-key adv –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-keys 94558F59

sudo apt-get update

sudo apt-get install spotify-client

Et voilà!

Con  Linux è molto facile registrare la radio da terminale.

Digitiamo per esempio il comando che ci consente di registrare Radio Aut MArche.

mplayer -cache 1024 -dumpstream http://streaming8-aphrodite.1000mikes.com/radio_aut_marche_in_onda?encoding=mpeg -dumpfile output.mp3

Al posto di RadioAut naturalmente potete mettere qualsiasi altra emittente che venga riprodotta sul web…

Testato con Ubuntu 12.04

Ecco un piccolo trucco per evitare che quando siamo a batteria il mouse si spenga (bisogna cliccare un tasto per farlo ripartire).

E’ sufficiente aprire il terminale e digitare

sudo su

for i in /sys/bus/usb/devices/*/power/control; do echo on > $i; done 

Testato su Ubuntu 12.04 LTS

Riparte Parole Libere

22 marzo 2013

Parole Libere riparte, soprattutto con trucchi informatici…stay tuned :)

Abbiamo appena rilasciato l’applicazione Televideo Facile sul Mac AppStore.

Se tutto va bene sarà approvata nei prossimi giorni!

Stay Tuned!

Ipad nel paniere Istat

4 febbraio 2011

Che gli indici Istat avessero poco senso lo si sapeva già da un bel po’ di tempo. Ma negli ultimi tempi le cose stanno veramente peggiorando.

Notizia di oggi è l’aggiunta dell’Ipad nel “paniere” dei prodotti sui quali viene calcolata l’inflazione. Un modo come un altro per abbassare l’indice? E’ probabile, dato che difficilmente Apple potrà innalzare il prezzo del gioiellino.

Ora, io adoro l’Ipad ma mi dite il senso di inserirlo in questo paniere che in futuro potrebbe addirittura decidere gli stipendi dei metalmeccanici (il nuovo contratto legato all’inflazione…)? Quante persone risentirebbero di una variazione di prezzo dell’Ipad? Davvero pochissime.

Addio a due personaggi

7 aprile 2010

Due personaggi totalmente diversi ci lasciano: Santi Licheri e Maurizio Mosca. Uno dava sentenze su improbabili cause, l’altro ci divertiva all’Appello del martedì. Indubbiamente due protagonisti della tv degli anni 90. Per chi come me è cresciuto a bombe e pendolino si perde per sempre un qualcosa di unico e inimitabile che solo Mosca sapeva dare. Che nostalgia.